Chiudono le piscine, si ferma quasi tutta l’attività sportiva… Con queste parole, il nostro Presidente del Consiglio ha esposto i provvedimenti adottati nel nuovo DPCM.

Sulla base di queste ultime dichiarazioni, che lasciano poco spazio a dubbi ed/o interpretazioni, la Piscina Spiraglio e lo staff President Bologna comunica ufficialmente che da Lunedì 26 Ottobre 2020 resterà chiusa almeno fino al 24 Novembre 2020, salvo diverse future disposizioni. Non ancora certi della modalità, vogliamo rassicurare tutti i clienti, che tutto il periodo di sospensione non verrà perso.

Esprimiamo con nostro disappunto questa chiusura forzata, ma siamo obbligati a farlo; il mondo delle piscine è messo in ginocchio da oltre 6 mesi. A Maggio, per poter riaprire, abbiamo dovuto assecondare rigorosi protocolli per salvaguardare la salute e la sicurezza di tutti i nostri soci e atleti, limitando accessi e numero di presenze.

Si sono sostenute ingenti spese per l’acquisto di presidi igienicosanitari e per l’adattamento dei nostri locali, ma al contempo abbiamo assistito ad un vertiginoso crollo di rinnovi e nuovi abbonamenti dovuto alle stringenti limitazioni ed al pregiudizio, spesso infondato, che le piscine e palestre potessero rappresentare luoghi di diffusione del contagio, invece sono luoghi per la prevenzione e la ricerca del benessere del corpo e dello spirito.

Nella speranza di avervi sensibilizzati sulle difficoltà e gli ostacoli che abbiamo affrontato e che continueremo a fronteggiare, vi ringraziamo per averci sostenuto e ci stiamo già attrezzando per ripartire ancora più in sicurezza di prima!

Purtroppo la segreteria rimarrà chiusa, ma potete contattarci via mail (segreteria@presidentbologna.it) o tramite social Instagram e Facebook.

Con affetto, stima, e orgogliosi delle vostre parole nei nostri confronti

Il consiglio direttivo
PRESIDENT BOLOGNA