PRESIDENT corsara a Chiavari
16 dicembre 2017
articoli-pallanuoto-25
PRESIDENT si torna in vasca
12 gennaio 2018

Coppa Brema al femminile

albero-natale

Si è appena conclusa la giornata dedicata alla fase regionale di Coppa Brema dove la nostra squadra era presente sia con gli atleti di Azzurra 91 – CSI sia con il giovane gruppo di President Bologna.

Come al solito eccellente le prestazioni del gruppo femminile di Azzurra 91 – CSI che si conferma al vertice delle classifiche regionali. Grazie ad una ottima prestazione di gruppo supera abbondantemente il risultato  dello scorso anno chiudendo con il notevole punteggio di 12120 punti e assicurandosi così la qualificazione in serie A1 nella fase finale del Campionato Nazionale a squadre che si svolgerà ad Aprile sempre a Riccione.

La nostra atleta di punta Ilaria Bianchi, di ritorno da Copenaghen con la medaglia d’argento al collo, scende in acqua nonostante una condizione fisica non ottimale e stringendo i denti nuota in 58″53 i 100 delfino,  2’10″80 i 200 delfino e 2’15″72 i 200 misti. Come sempre battagliera anche Martina Carraro che vince sia i 100 che i 200 rana in 1’06″63 e 2’26″80, ma a far raggiungere questo magnifico punteggio di squadra sono state Nicoletta Ruberti davvero superlativa nel nuotare per 3 volte ad un grande livello i 100 stile abbassando di ben un secondo il suo personale a 55″30, approfittiamo per fare complimenti a Nico e al suo tecnico Denny Ferroni che la allena sempre con impegno e passione. La seconda atleta sugli scudi è stata sicuramente la giovane Costanza Cocconcelli che si è cimentata con impegno e passione in un programma diverso dal solito, portando a termine una impegnativa giornata di gara con risultati davvero eccellenti, per lei 2’01″47 nei 200 stile, 25″50 (record personale e primato regionale juniores) nei 50 stile, 4’17″71 nei 200 stile e 4’48″17 nei 400 misti, brava Costy! Ottimo anche l’apporto dato da Arianna Barbieri che chiude le sue gare individuali dei 100 e 200 dorso in 1’00″20 e 2’16″37 e dalla giovane (esordiente in questa manifestazione) Emma Zanni che chiude la sua prova degli 800 stile in 9’13″83.

Magnifiche anche le “sei ragazze terribili” di President Bologna che nonostante la giovane età chiudono una impegnativo programma di gare al settimo posto garantendosi la serie 1 per la prossima stagione, bravissime dalla prima all’ultima gara Beatrice Cocconcelli (200 stile 2’08″80, 400 stile 4’30″39, 800 stile 9’14″88) Chiara Fontana (200 misti 2’19″77, 400 misti 4’54″40, 200 dorso 2’14″43, 100 rana 1’15″02) Klarissa Klement (50 stile 28″32, 100 stile 1’00″67), Greta Ongaro (100 dorso 1’05″73), Asia Venturelli (200 rana 2’44″23) e Giulia Zambelli atleta del 2005 sempre in grande progresso (100 delfino 1’04″72 e i 200 delfino 2’22″66), tutte abili nel gareggiare al meglio anche in questo contesto Assoluto.Da segnalare anche il record regionale ragazzi sfiorato (solo 6 centesimi!) dalla staffetta 4×100 mista composta da Greta, Chiara, Giulia e Beatrice, ci sarà sicuramente modo di rifarsi! Grande squadra!

Per quanto riguarda il settore maschile Azzurra 91 – CSI schiera una formazione più giovane cercando di dare spazio un po’ a tutti, ottima la risposta di tutti gli atleti che mettono impegno e agonismo in tutto il programma gare chiudendo al quinto posto con 10559 punti. Trascinati dal capitano Mirco Di Tora che nuota i 100 delfino in 55″11 e 100 dorso in 54″07 ma soprattutto da un superlativo Matteo Zampese che ottiene 3 tempi per gli assoluti nei 50 stile 22″63, 200 misti 2’01″97, 100 stile 49″46. Sono stati davvero bravi anche Tommaso Baravelli (2’14″26 nei 200 dorso), Luigi Guasina (4’44″93 nei 400 misti, 16’44″32 nei 1500 stile), Federico Canuti (1’54″43 nei 200 stile), Giovanni Mazzoni (1’05″14 nei 100 rana), Vittorio Zanni (2’06″32 nei 200 delfino e 4’07″17 nei 400 stile).

Molto bravi anche i ragazzi maschi di President Bologna che chiudono al 19° posto ma soprattutto su 13 gare individuali del programma fanno registrare 10 primati personali, a dimostrazione di una continua crescita anche del vivaio. Ecco i nomi degli atleti che hanno dato battaglia per difendere i colori della propria squadra: Thomas Alarici, Riccardo Botti, Edoardo Caligiuri, Tobia Odorici, Dario Panciroli, Andrea Simoni, Leonardo Spila, Gabriele Vacchi.

Adesso po’ di meritato riposo per tutti!!!

Dall’intero staff di Azzurra 91 – CSI & President un augurio di un felice e sereno Natale!